Letti singoli - Camere

I letti singoli rappresentano la parte più importante di una stanza, sia essa dedicata a chi abita nella casa sia essa destinata agli ospiti. E' in base ai letti singoli, infatti, che viene deciso il resto dell'arredamento, anche in virtù dell'ingombro di spazio non indifferente che essi occupano.

 

Ma quali sono le opzioni a disposizione nella scelta di un letto singolo? La soluzione più classica è quella, naturalmente, del letto rialzato, ma stanno prendendo piede molte altre novità: tutte degne di nota, anche se sono poi i gusti individuali a fare optare per una proposta invece che un'altra. Molto noto, per esempio, è il letto dotato di materasso ad acqua: si tratta di una realtà non molto diffusa, più giocosa che comoda, più divertente che confortevole. La stabilità precaria di questo tipo di letto lo rende sconsigliato a chi fa fatica a prendere sonno. Non presentano particolari contro-indicazioni, invece, i letti singoli in cui il materasso è posizionato direttamente a terra: in questo caso, l'unico inconveniente può derivare dalla vicinanza eccessiva con il pavimento, che nella stagione invernale potrebbe risultare troppo freddo (nel caso in cui il pavimento sia riscaldato, invece, non ci sono problemi). Insomma, la scelta del letto singolo va valutata con attenzione.
Top