Tappeti - Sedie

Spesso arredare casa con uno o più tappeti permette di portare un po’ di vivacità o di eleganza a un ambiente che altrimenti risulterebbe eccessivamente scialbo, pallido o addirittura insipido. Esiste una grande varietà di tappeti tra cui si può scegliere: di produzione industriale oppure di manifattura pregiata, moderni oppure antichi. Anche per quel che riguarda le dimensioni, non v’è che l’imbarazzo della scelta.

 

Quel che rende i tappeti in molti casi imprescindibili in una casa è la loro capacità di scaldare metaforicamente gli ambienti più freddi. I tappeti orientali sono, in genere, quelli più prestigiosi, e di conseguenza più costosi: possono provenire dal Caucaso, dall’Anatolia o dalla Persia, e sono nella maggior parte dei casi accompagnati da un certificato di autenticità che ne attesta l’origine. Non è detto, per altro, che chi ha scarse disponibilità economiche non possa acquistare un tappeto orientale: è possibile, infatti, comprare tappeti di seconda mano, disponibili in molti mercatini dell'usato ma anche in molte aste. Meno dispendiosi, poi, risultano i tappeti moderni, realizzati con fibre sintetiche miste a fibre naturali (prodotti industriali) oppure creati al telaio adottando tecniche tradizionali. Occorre fare attenzione, infine, ai tappeti con colori naturali, che rischiano di diventare pallidi con il passare del tempo.
Top